Produzioni tipiche

Castagna
La castagna ha rappresentato per lungo tempo una delle fonti nutrizionali più importanti durante i lunghi inverni ed è stata soprannominata “il cereale che cresce sull'albero”. Oggi ogni ottobre le è dedicata una folcloristica sagra dove si può apprezzare in numerosi piatti tipici.
Asparagi
Dopo le prime miti piogge primaverili, solo occhi esperti sanno individuare gli asparagi selvatici, sottili e ben mimetizzati sono della stessa famiglia di aglio e cipolla, e possiedono le medesime proprietà officinali. Tra fine aprile e maggio, a Pietrafitta si svolge la frequentatissima Sagra degli Asparagi di Bosco. 
Olio
Appena dopo la raccolta e la spremitura delle olive a fine novembre, giurie di esperti si trovano per assaggiare e premiare il miglior produttore d’olio d’oliva extravergine. Oli Piegaresi non è una competizione, ma semplicemente un’antica tradizione e un pretesto per omaggiare l’eccellenze del luogo e fare festa tutti assieme.
Torta al testo 
La torta al testo è una focaccia di farina di grano a cui viene data forma piatta e rotonda e cotta su di un piano in ghisa detto testo. È un piatto unico, perché viene farcita con erbette e salsiccia o formaggio e affettati
Pane
Il tipico pane umbro non prevede l'uso di sale. Questa tradizione deriva dalla guerra del 1540, detta appunto, Guerra del Sale. I Perugini protestarono duramente alla tassa papale di tre quattrini per libbra, imposta da Paolo III, sul sale. La rivolta fu presto domata, ma l'abitudine di preparare il pane con il consumo di sale ridotto al minimo, rimase. Il pane insipido ha dei vantaggi notevoli; si conserva più a lungo, si accompagna ad insaccati, formaggi anche molto saporiti proprio per il gusto molto neutro. Inoltre il pane "sciapo" una volta raffermo, si presta ad essere usato in numerosissime ricette più o meno elaborate. L'uso più diffuso del pane "duro" è la bruschetta classica (pane abbrustolito, aglio,olio e sale).
Torta di Pasqua
La Torta di Pasqua è un "pane rituale" preparato, come vuole la tradizione, solo nel periodo pasquale e consumato rigorosamente, la mattina di Pasqua a colazione (insieme ad altre vivande benedette), dopo il lungo periodo di Quaresima. La preparazione della torta è un rito che si ripete anno dopo anno esattamente identico a se stesso. Oggi è possibile trovare la Torta di Pasqua tutto l'anno, ma la tradizione della preparazione, della benedizione e la tipica colazione della mattina di Pasqua, resistono nel tempo.
 
o    Piegaro è all’interno della Strada dei Vini Colli del Trasimeno
o    Piegaro è all’interno della Strada dell’Olio Extravergine di Oliva DOP

Attualmente nessun contenuto è stato classificato con questo termine.

Abbonamento a RSS - Produzioni tipiche